Virginia Raggi rilancia: "I miei successi sono 91, eccoli"

"Se 43 vi sembrano pochi...". La sindaca di Roma replica ai fact-checking sui primati che aveva rivendicato

Virginia Raggi rilancia: "I miei successi sono 91, eccoli"
Virginia Raggi

Virginia Raggi non ci sta e rilancia. Dopo che Repubblica e Il Tempo hanno passato al fact-checking i 43 successi che aveva rivendicato, la sindaca di Roma si corregge e annuncia che in realtà sono 91. "Non c'è peggior sordo di chi non vuol sentire" scrive su Facebook, "Allora lo urliamo ancora una volta nella speranza che, malgrado 'l'effetto silenziatore' di alcuni media, il messaggio arrivi comunque a tutti: Roma è ripartita, anche se ci hanno lasciato una macchina senza ruote e volante (i soliti noti li avevano rubati...)".

Nel post allega 91 punti che rivendica della sua azione di governo della capitale nei primi otto mesi di amministrazione. "Ieri, Grillo ha rilanciato sul blog alcuni degli obiettivi raggiunti (grazie Beppe!) - prosegue - mentre il Pd non sa a cosa aggrapparsi e fa polemiche sui numeri. Quarantatre successi sono pochi? E allora rilanciamo. Sono molti di più. Ecco un 'piccolo' aggiornamento".