Veneto: compagna Tosi, "Flavio corre da solo, nessun accordo con Ncd"

(AGI) - Milano - Flavio Tosi "correra' da solo" alleregionali venete, con il sostegno di alcune "formazioniciviche" sul modello sperimentato alle Comunali di Verona nel2012. E' quanto ha spiegato Patrizia Binisella, senatriceveneta e compagna del sindaco di Verona. Contattata al telefonodall'Agi, Bisinella ha quindi escluso che Tosi abbia intenzionedi stringere accordi con Nuovo centrodestra di Angelino Alfano.La senatrice ha poi confermato quanto emerso gia' alla finedella settimana scorsa; e cioe' che "a giorni" lei e altre duesenatrici - Emanuela Munerato e Raffaella Belliot - lascerannoil gruppo della Lega

(AGI) - Milano, 16 mar. - Flavio Tosi "correra' da solo" alleregionali venete, con il sostegno di alcune "formazioniciviche" sul modello sperimentato alle Comunali di Verona nel2012. E' quanto ha spiegato Patrizia Binisella, senatriceveneta e compagna del sindaco di Verona. Contattata al telefonodall'Agi, Bisinella ha quindi escluso che Tosi abbia intenzionedi stringere accordi con Nuovo centrodestra di Angelino Alfano.La senatrice ha poi confermato quanto emerso gia' alla finedella settimana scorsa; e cioe' che "a giorni" lei e altre duesenatrici - Emanuela Munerato e Raffaella Belliot - lascerannoil gruppo della Lega al Senato. Cosi' come dovrebbero farealtri tre deputati - Matteo Bragantini, Emanuele Prataviera, eRoberto Caon - a Montecitorio.

Non e' ancora deciso se coloro che lasceranno i gruppi della Lega Nord alla Camera e al Senato, in seguito alla rottura con Flavio Tosi - si parla in tutto di sei parlamentari - confluiranno nei gruppi misti. E' quanto ha precisato Patrizia Bisinella, compagna del sindaco di Verona e senatrice in uscita dal Carroccio. "Qualcuno che si e' mostrato interessato al nuovo progetto politico di Flavio potrebbe anche unirsi a noi al Senato, dove servono dieci senatori per formare un nuovo gruppo", ha spiegato Bisinella, contattata al telefono dall'Agi. "Si tratta di persone che vogliono rappresentare l'alternativa al governo Renzi ma anche a posizioni troppo estremistiche, moderati che si collocano nell'area di centro-destra: deputati fuoriusciti o in uscita perche' sono scontenti di come stanno portando avanti i loro percorsi Forza Italia e Ncd", ha continuato.