Vaccini: ipotesi sanzioni a medici negligenti, poi la smentita

(AGI) - Roma, 16 ott. - Sanzioni ai medici che consigliano dinon vaccinarsi. E' questa l'ipotesi che potrebbe prendere formaall'interno del prossimo piano nazionale sui vaccini, che sara'discusso il 20 ottobre in un incontro tra Regioni e ministerodella Salute. Dal ministero della Salute pero' smentiscono."Sanzioni ai medici? Non c'e' niente di tutto questo, quando holetto la notizia sono saltata sulla sedia". Cosi' il ministroBeatrice Lorenzin a Sky Tg24. "Abbiamo mandato un pianonazionale alla conferenza stato regioni", ricorda il ministro."Purtroppo il tasso basso di vaccinazioni sta esponendo lanostra popolazione a un

(AGI) - Roma, 16 ott. - Sanzioni ai medici che consigliano dinon vaccinarsi. E' questa l'ipotesi che potrebbe prendere formaall'interno del prossimo piano nazionale sui vaccini, che sara'discusso il 20 ottobre in un incontro tra Regioni e ministerodella Salute. Dal ministero della Salute pero' smentiscono."Sanzioni ai medici? Non c'e' niente di tutto questo, quando holetto la notizia sono saltata sulla sedia". Cosi' il ministroBeatrice Lorenzin a Sky Tg24. "Abbiamo mandato un pianonazionale alla conferenza stato regioni", ricorda il ministro."Purtroppo il tasso basso di vaccinazioni sta esponendo lanostra popolazione a un grosso rischio. Su questo nuovo pianosi cercano di perseguire obiettivi che migliorino questo dato,come campagne di informazione, coinvolgimento dei medici,formazione universitaria, si lavora su vari fronti. Se poi sualtri temi se ci dovesse essere una volonta' comune si potra'proporre in parlamento, ma oggi non c'e'". Fonti del ministerosottolineano che di qeusto argomento di discutera' conattenzione nell'incontro di martedi', mentre il ministroLorenzin si era gia' detta favorevole al collegare in qualchemodo l'iscrizione scolastica alle vaccinazioni. In merito ilpiano nazionale di prevenzione vaccinale 2016-2018, il cuitesto e' ancora allo studio del ministero e delle regioni,prevede la possibilita' di nuove leggi, ossia "una normazioneaggiornata, garantendo, peraltro, la protezione degli individuie delle comunita', con misure correlate, come, ad esempio,l'obbligo di certificazione dell'avvenuta effettuazione dellevaccinazioni previste dal calendario per l'ingressoscolastico". Parte integrante di questi vincoli, a propositodelle sanzioni ai medici, "sara' anche la ricognizione continuadelle possibili violazioni del supporto alla pratica vaccinalee dell'offerta attiva delle vaccinazioni da parte dei medici edel personale sanitario dipendente e convenzionato con ilservizio sanitario nazionale. Saranno concertati percorsi diaudit e revisioni tra pari, con la collaborazione degli ordiniprofessionali e delle associazioni professionali e sindacaliche possano portare anche all'adozione di sanzioni disciplinario contrattuali qualora ne venga ravvisata l'opportunita'".(AGI).