Unita': Frulletti direttore, 33 giornalisti e sede a Roma

(AGI) - Roma, 13 giu. - Continua il lavoro per riportarel'Unita' in edicola entro il 30 giugno. Il Consiglio diamministrazione, l'Ad Stefanelli e il nuovo direttore VladimiroIlic Frulletti stanno ultimando la sistemazione societaria eredazionale che consentira' al giornale fondato da AntonioGramsci di finire di nuovo nelle rotative. Il quotidiano sara' di 24 pagine e sara' in edicola alcosto di 1,40 euro. Direttore responsabile sara' Vladimiro Ilic Frulletti, dasempre giornalista della stessa Unita'. La redazione sara'composta da 33 tra giornalisti e poligrafici, come ha stabilitoil nuovo accordo sindacale del 10 giugno, prevedendo

(AGI) - Roma, 13 giu. - Continua il lavoro per riportarel'Unita' in edicola entro il 30 giugno. Il Consiglio diamministrazione, l'Ad Stefanelli e il nuovo direttore VladimiroIlic Frulletti stanno ultimando la sistemazione societaria eredazionale che consentira' al giornale fondato da AntonioGramsci di finire di nuovo nelle rotative. Il quotidiano sara' di 24 pagine e sara' in edicola alcosto di 1,40 euro. Direttore responsabile sara' Vladimiro Ilic Frulletti, dasempre giornalista della stessa Unita'. La redazione sara'composta da 33 tra giornalisti e poligrafici, come ha stabilitoil nuovo accordo sindacale del 10 giugno, prevedendol'assunzione di tre giornalisti in piu' rispetto a quello dinovembre. La redazione centrale del giornale sara' a Roma e nona Milano come stabilito in un primo momento. Lo rende noto uncomunicato dell'editore. Il piano e' stato approvato dall'assemblea dei redattoridell'Unita' con una larga maggioranza che non ha precedentinella storia del giornale. Il direttore Frulletti terminera'questa settimana i colloqui con i giornalisti ed entro la finedella prossima si prevede l'inizio dell'elaborazione dei priminumeri zero della nuova edizione. Le prime tirature dell'Unita'saranno oltre le 100 mila copie. Definito ulteriormentel'assetto societario all'interno dell'Unita' srl, di cui l'80%e' di proprieta' della Piesse, (societa' controllata al 60% daGuido Stefannelli e dal 40% da Massimo Pessina) mentre laFondazione EyU e' salita al 19,65%, con Guido Veneziani scesosotto l'1%, uscito cosi' dal Consiglio di amministrazione. L'amministratore delegato della societa' e' GuidoStefanelli, il Cda dell'Unita' srl e' composto da 4 consiglieriespressione della Piesse e da uno di EyU. Per stessa volonta'della Piesse, e' stato confermato Presidente della societa'Marco Menozzi, in quota EyU. Veneziani restera' come serviceper la realizzazione degli inserti tematici che sarannoallegati al giornale e che spazieranno dalla salute al tempolibero. (AGI).