Unioni civili: Renzi, sarà voto segreto a definire scelte

Il premier annuncia: licenziamento in 48 ore per fannulloni 

Unioni civili: Renzi, sarà voto segreto a definire scelte
 Matteo Renzi (Agf)

Roma - "Spero che il dibattito dei prossimi giorni si mantenga serio e serrato sui veri punti di merito, senza trasformarsi in uno scontro ideologico. La questione non è semplice e mentre su molti punti l'accordo mi sembra solido, ci sono questioni su cui ancora le distanze sono ampie. E forse lo resteranno al punto che sarà il voto segreto, tipico in discussioni sui diritti e sui valori, a definire le scelte". Lo scrive il premier Matteo Renzi nella sua Enews a proposito delle unioni civili che saranno votate dall'aula del Senato il 28 gennaio.

Il premier annuncia: licenziamento in 48 ore per fannulloni 

"Quello che è certo è che nel giro di qualche settimana avremo finalmente approvata una legge attesa da decenni. Mi auguro che si concluda l'iter esercitando la nobile arte del confronto, ascoltandosi, rispettandosi, dialogando. E non è una questione di buonismo, è una questione di buon senso", scrive ancora Matteo Renzi a proposito delle Unioni civili.