Ue, e' il giorno di Matteo Renzi Barroso, "Italia fondamentale"

(AGI) - Strasburgo - All'Europarlamento e' il giorno diMatteo Renzi. Il premier italiano terra' alle 15 il discorso inAula per l'avvio  

Ue, e' il giorno di Matteo Renzi  Barroso, "Italia fondamentale"
(AGI) - Strasburgo, 2 lug. - All'Europarlamento e' il giorno diMatteo Renzi. Il premier italiano terra' alle 15 il discorso inAula per l'avvio del semestre italiano. Previsti anche gliinterventi di Barroso e Van Rompuy. Il Presidente del Consiglioe' poi atteso in serata a Roma per la partecipazione a 'Porta aporta', una occasione per Palazzo Chigi per illustrare agliitaliani il programma del nostro semestre alla guida della Ue. Stando a quanto si apprende, Renzi ha lavorato per buonaparte della giornata di ieri a limare il discorso,straordinariamente scritto e non a braccio, con il quale sipresentera' alla sessione plenaria del parlamento europeo. "Se l'Europa accettera' di dare un futuro alle proprieambizioni, sara' bello sfidare l'avvenire insieme", avrebbescritto Renzi nel discorso. Il presidente della Commissione Ue, Jose' Manuel Barroso,apprezza "il chiaro impegno del presidente del Consiglio diportare avanti ulteriori riforme in Italia cosi' comenell'Unione europea". E' uno dei concetti che l'ex premierportoghese esporra' nel pomeriggio a Strasburgo, quandointerverra' all'Europarlamento per accogliere il debutto diMatteo Renzi alla guida del semestre italiano. Nel suo discorso, informa Bruxelles, Barroso sottolineera'"il ruolo fondamentale dell'Italia nel dare forma all'Unionefin dall'inizio" e anche "l'esigenza di lavorare insieme,Commissione, Consiglio, Parlamento e Stati, per assicurare chel'Unione dia ai nostri cittadini quello che chiedono: lavoro ecrescita". Assieme al premier saranno presenti anche il ministro degliEsteri Federica Mogherini e il sottosegretario alla presidenzadel consiglio Graziano Delrio. Nell'intervento, si apprendeancora, Renzi ha previsto anche una digressione sulla citta' diFirenze. Ci sara' dunque anche una ampia citazione perFirenze. Anche in passato, Renzi, citando la sua esperienza diprimo cittadino del capoluogo toscano, aveva ricordato ladolcezza e la bellezza dell'arte fiorentina, l'impegno deimecenati. (AGI).