Toti a Renzi: se le riforme sono serie FI c'e' ma ddl va cambiato

(AGI) - Roma, 26 set. - "Il ?Pd? ha gia' fatto tante riformefatte male e in fretta. A noi piacciono le cose fatte bene,anche se con qualche giorno in piu'. Io penso che le riformecostituzionali servano al Paese, ma non sono la priorita'. Lapriorita' e' l'economia, far ripartire questo Paese che nonriparte al di la' delle chiacchiere di Renzi". Lo ha detto ilpresidente della Liguria, Giovanni Toti (FI), ospite dellafesta di Atreju. "Penso che queste riforme siano state fattemolto male, cosi' come la legge che ha abolito le Province, dicui oggi

(AGI) - Roma, 26 set. - "Il ?Pd? ha gia' fatto tante riformefatte male e in fretta. A noi piacciono le cose fatte bene,anche se con qualche giorno in piu'. Io penso che le riformecostituzionali servano al Paese, ma non sono la priorita'. Lapriorita' e' l'economia, far ripartire questo Paese che nonriparte al di la' delle chiacchiere di Renzi". Lo ha detto ilpresidente della Liguria, Giovanni Toti (FI), ospite dellafesta di Atreju. "Penso che queste riforme siano state fattemolto male, cosi' come la legge che ha abolito le Province, dicui oggi Comuni e Regioni pagano le spese solo per far mettereuna medaglia sul petto a ??Renzi? - ha aggiunto Toti - Se il??premier? vuole fare delle riforme costituzionali serie, noici siamo ma vanno cambiate: va cambiato il ?Senato?, il TitoloV che crea ancora confusione tra Stato e Regioni, e la leggeelettorale, perche' non va bene il premio al partito. Se invecevuole cambiare la Carta costituzionale con qualche transfuga oprofugo politico, allora avremo una pessima riforma", haconcluso l'esponente di Forza Italia. (AGI).