Terremoto: Renzi, non lasciamo indietro nessuno

Roma - "Non utilizziamo effetti speciali, il cammino è lungo, ma il metodo di lavoro è di andare avanti insieme ai cittadini". Lo ha detto Matteo Renzi al termine della conferenza stampa sul piano di interventi del governo per fronteggiare l'emergenza sisma. "I cittadini devono sentire lo Stato con loro. Quei beni li rimetteremo a posto. Non lasciamo indietro nessuno", ha spiegato il presidente del Consiglio. (AGI)