Terremoto, Mattarella "momento dolore, appello a solidarieta'"

Terremoto, Mattarella "momento dolore, appello a solidarieta'"
 Mattarella

Roma - "E' un momento di dolore e di appello alla comune responsabilita'". Lo ha dichiarato il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. "Tutto il Paese deve stringersi con solidarieta' attorno alle popolazioni colpite". "Il mio primo pensiero - prosegue il Capo dello Stato - va alle tante vittime di questo devastante sisma che ha colpito una parte cosi' ampia di territorio nazionale". "Voglio ringraziare le autorita' locali, la protezione civile, i vigili del fuoco, le forze di polizia, le forze armate, i volontari, per l'impegno e la dedizione nell'opera di soccorso".

"Nell'immediato - dichiara ancora Mattarella - occorre impegnare tutte le forze per salvare vite umane, curare i feriti e assicurare le migliori condizioni agli sfollati". "Sara' subito dopo necessario un rapido sforzo corale per garantire la ricostruzione dei centri distrutti, la ripresa delle attivita' produttive e il recupero della normalita' di vita". (AGI)