Sud: Renzi, investimenti fanno sistema basta fondi a pioggia

Sud: Renzi, investimenti fanno sistema basta fondi a pioggia
Matteo Renzi 

Bari - "Il Governo sta girando l'Italia, il Sud in particolare per sottoscrivere patti con le citta' metropolitane , come facciamo oggi a Bari, e con le regioni. Portando non, come in passato, fondi a pioggia e senza senso comune, ma una serie di investimenti che fanno sistema, che portano un'idea coerente ed efficace di sviluppo". Lo scrive il Presidente del Consiglio, Matteo Renzi, in tre interventi sul la Gazzetta del Mezzogiorno, Centro, e PrimoPiano Molise, in concomitanza delle firme, oggi pomeriggio a Bari, L'Aquila e Campobasso, del Patto per il Sud. Renzi sottolinea come sia finito "il tempo delle mance elettorali, date qui e li' senza criterio" e come per tutte le riforme il Governo si sia impegnato e mantenuto quanto promesso. "Con la firma di oggi - sottolinea Renzi - vengono messi in campo interventi per un ammontare totale di risorse pari a 657 milioni di euro. Qual e' la filosofia alla base di questi interventi? - si chiede ancora il Presidente del Consiglio - l'idea che non ci rassegnamo a una certa visione , vecchia, stanca del Mezzogiorno. Come luogo di rivendicazione e non di iniziativa. Di lamentela e non di orgoglio. Di occasione sprecata e non di chance da cogliere. Noi pensiamo - scrive ancora Renzi - che questa logora idea del e sul Sud abbia fatto il suo tempo, ed anzi sia stata ,in una certa misura , corresponsabile di tanti ritardi , di tanta compiacenza, di tanti, troppi luoghi comuni" concludendo che " e' iniziato il secondo tempo per il Mezzogiorno e per la Puglia. E che da trasparenza, sviluppo, responsabilita' possiamo e dobbiamo ripartire. Insieme". Quanto all'Abruzzo, il presidente del Consiglio sottolinea che ci saranno "oltre 70 interventi" per "1,5 miliardi", mentre in Molise verranno liberate risorse "per 722 milioni di euro". (AGI) .