Spiegel contro Atac, "in Europa nulla di peggio"

Il quotidiano tedesco, autobus sporchi, bollenti in estate e gelidi in inverno

Spiegel contro Atac, "in Europa nulla di peggio"
Autobus Roma

Roma - "Forse negli angoli piu' remoti del mondo qualcosa di peggiore si puo' trovare. Ma in Europa e' difficile immaginare qualcosa di peggio". Lo 'Spiegelonline' attacca ad alzo zero l'Atac, criticando la scarsa pulizia dei mezzi e la mancanza di puntualita'. Lo 'Spiegelonline' ironizza sui frequenti allagamenti delle metropolitane. "Chi potrebbe mai sapere - si legge - che l'acqua tende a scendere verso il basso?". Nel mirino anche lo sciopero, proclamato da una delle sigle sindacali, la sera di Italia-Belgio.

"Gli autobus - prosegue l'articolo - sono tutti sporchi, in estate bollenti e in inverno gelidi. Non c'e' da stupirsi che la maggior parte dei clienti viaggi senza biglietto". Secondo lo 'Spiegelonline' lo stato dell'Atac ha influito sulla scelta dei romani a favore di Virginia Raggi.(AGI)