Sel-M5s, mozione sfiducia a Lupi Ncd, non pensa a dimissioni

(AGI) - Roma, 17 mar. - Maurizio Lupi riflette sulle propriedimissioni, fanno sapere dal Pd. Non ci pensa nemmeno,ribadiscono dal Nuovo Centrodestra. Il Parlamento voti unamozione di sfiducia nei suoi confronti, chiede Sel. Anche unanei confronti di Angelino Alfano, il suo leader politico,rincara la Lega. Lui, il diretto interessato, evita contattipubblici, anche se pare che in privato molti siano stati quellicon l'esecutivo di cui e' parte. Certo e' che l'affare GrandiOpere si sta profilando come uno dei grandi momenti diimbarazzo per l'attuale coalizione di governo, anche perche' siva intersecando con

(AGI) - Roma, 17 mar. - Maurizio Lupi riflette sulle propriedimissioni, fanno sapere dal Pd. Non ci pensa nemmeno,ribadiscono dal Nuovo Centrodestra. Il Parlamento voti unamozione di sfiducia nei suoi confronti, chiede Sel. Anche unanei confronti di Angelino Alfano, il suo leader politico,rincara la Lega. Lui, il diretto interessato, evita contattipubblici, anche se pare che in privato molti siano stati quellicon l'esecutivo di cui e' parte. Certo e' che l'affare GrandiOpere si sta profilando come uno dei grandi momenti diimbarazzo per l'attuale coalizione di governo, anche perche' siva intersecando con una nuova polemica tra Matteo Renzi el'Anm. "Lo Stato che funziona dovrebbe prendere a schiaffi icorrotti e accarezzare chi esercita il controllo dellalegalita'. Invece i magistrati sono stati schiaffeggiati e icorrotti accarezzati". Le parole di Rodolfo Sabelli sono forti,e forte e' la replica che poco dopo gli piomba addosso da partedel Presidente del Consiglio: "E' un falso, una frase falsa.Sostenere questo avendo responsabilita' istituzionali e'triste". Clima infuocato, quindi, anche se Renzi ci tiene aribadire i meriti del governo nella lotta alla corruzione."Abbiamo fatto l'Autorita' Anticorruzione - rivendica - perche'si intervenga appalto per appalto, casa per casa, sporcizia persporcizia". "Alfano si dimetta e Lupi venga in Aula a spiegare.Per noi e' una priorita': siamo pronti a salire sulle barricatee a bloccare i lavori parlamentari", gli ribattono sulle primequelli della Lega. Da Sel arriva invece un appello alleopposizioni per una mozione di sfiducia unitaria. A questopasso i leghisti, con Fedriga, rispondono chiedendo da parteloro le dimissioni per sfiducia parlamentare dello stessoAlfano. A questo punto arriva un duplice chiaro messaggio daparte del Pd. Prima Matteo Orfini parla di circostanzeinquietanti, di un'innegabile esigenza di fare chiarezza. Poilo stesso sottosegretario alla presidenza del Consiglio,Graziano Delrio, parla di un Lupi che sta esaminando lapossibilita' di dimettersi. Niente di tutto questo, ribattonofonti vicine al ministro delle infrastrutture. E RobertoFormigoni profetizza: non sono nemmeno all'orizzonte. Un verobraccio di ferro. .