Giannini, 200mila insegnanti concorreranno per il ruolo

"Sarà l'esercito di educatori, quasi tutti quarantenni, che accompagnerà la scuola italiana nei prossimi 20 anni"

Giannini, 200mila insegnanti concorreranno per il ruolo
Stefania Giannini (Imago)

Roma - Sono oltre 200mila gli insegnanti pronti a concorrere per il ruolo nei prossimi mesi. Lo ha ribadito il ministro dell'Istruzione, Università e Ricerca, Stefania Giannini a Unomattina. I posti in ruolo sono 63mila, ma il bacino dei potenziali aspiranti supera i 200mila. "Molti già insegnano in forma precaria nella scuola, molti sono piu' giovani e hanno un'abilitazione da trasformare in un posto di ruolo, vincendo il concorso nazionale. Noi stiamo lavorando per rendere questo concorso selettivo ma anche rispettoso delle storie di ognuno di loro - ha affermato Giannini -. Credo che la decisione finale sarà equilibrata e rappresenterà un'opportunità straordinaria". Il ministro ha poi tenuto a sottolineare che "questo sarà l'esercito di educatori, quasi tutti quarantenni, che accompagnerà la scuola italiana nei prossimi 20 anni. E' una responsabilità enorme nostra, ma anche loro" ha concluso. (AGI)