Scala: lungo applauso e standing ovation per Mattarella

Dopo la calorosissima accoglienza, l'orchestra diretta dal maestro Riccardo Chailly ha eseguito l'Inno di Mameli

scala mattarella

La Tosca, l'opera di Puccini che inaugura la stagione della Scala, è iniziata in leggero ritardo per il lunghissimo applauso che tutto il pubblico del teatro ha tributato al presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, presente nel palco Reale. Una vera e propria standing ovation protrattasi per oltre quatto minuti. Dopo la calorosissima accoglienza, l'orchestra diretta dal maestro Riccardo Chailly ha eseguito l'Inno di Mameli.

Con Mattarella, nel palco Reale anche il presidente del Senato Elisabetta Casellati, il ministro degli Interni Luciana Lamorgese, quello dei beni e delle attivita' culturali Dario Franceschini, il prefetto Renato Saccone, sindaco Giuseppe Sala e governatore Attilio Fontana. Tra i rappresentanti del governo anche il ministro dello sport Vincenzo Spadafora, che siede in platea.



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it