Sardegna: Barracciu si dimette Rinviata a giudizio per peculato

(AGI) - Roma, 21 ott. - Francesca Barracciu, il sottosegretarioalla cultura del Pd rinviata oggi a giudizio, lascia l'incaricodi governo. "Ritengo doveroso dimettermi dall'incarico diSottosegretario ed avere tutta la liberta' e l'autonomianecessarie in questa battaglia dalla quale sono certa usciro' atesta alta", fa sapere in una nota in cui spiega di aver presola decisione "con lo spirito di responsabilita' che da sempremi accompagna". Una decisione maturata allo scopo di "evitareche strumentalizzazioni politiche e mediatiche coinvolganol'attivita' del Governo e il fondamentale processo di riforma edi cambiamento che sta portando avanti per

(AGI) - Roma, 21 ott. - Francesca Barracciu, il sottosegretarioalla cultura del Pd rinviata oggi a giudizio, lascia l'incaricodi governo. "Ritengo doveroso dimettermi dall'incarico diSottosegretario ed avere tutta la liberta' e l'autonomianecessarie in questa battaglia dalla quale sono certa usciro' atesta alta", fa sapere in una nota in cui spiega di aver presola decisione "con lo spirito di responsabilita' che da sempremi accompagna". Una decisione maturata allo scopo di "evitareche strumentalizzazioni politiche e mediatiche coinvolganol'attivita' del Governo e il fondamentale processo di riforma edi cambiamento che sta portando avanti per il bene del Paese".Barracciu e' stata rinviata a giudizio a Cagliari dove e'imputata per peculato aggravato, nell'ambito dell'inchiestasull'uso improprio dei fondi ai gruppi del Consiglio regionaledella Sardegna. L'ex candidata alla presidenza della RegioneSardegna, gia' consigliera regionale del Pd, dovra' comparireil prossimo 2 febbraio davanti alla seconda sezione penale deltribunale di Cagliari. Il gup Lucia Perra ha cosi' accolto oggila richiesta di rinvio a giudizio per Barracciu formulata dalpm Marco Cocco, titolare della maxinchiesta sulle spese deifondi destinati ai gruppi del Consiglio regionale nelle passatelegislature e soppressi in quella in corso. (AGI).