Salvini porta i leghisti a Roma "Con Casapound siamo 30mila"

(AGI) - Roma, 28 feb. - Questa piazza "e' innanzitutto gia' unospettacolo". E' stato il leader della Lega Nord, MatteoSalvini, ad aprire, appena

Salvini porta i leghisti a Roma "Con Casapound siamo 30mila"

(AGI) - Roma, 28 feb. - Questa piazza "e' innanzitutto gia' unospettacolo". E' stato il leader della Lega Nord, MatteoSalvini, ad aprire, appena arrivato a piazza dl Popolo, lamanifestazione della Lega a Roma tra standing ovation e strettedi mano dei militanti. A chi gli domanda cosa si aspetti dalla manifestazione dioggi, risponde: "Una piazza pacifica, determinata e coraggiosa,disposta al cambiamento" in Italia e in Europa. In piazza c'e'anche il sindaco di Verona, Flavio Tosi. Non e' sul palco,viene riferito, ma con la delegazione dei militanti del Veneto.

"Mi rivolgo a astenuti e delusi da Grillo e Renzi"

"Non mi rivolgo solo al centrodestra ma a quei venti milioni diitaliani che non vanno a votare, a chi ha votato Grillo e aglielettori di Renzi che pensano che non faccia delle cose disinistra per liberarli dal primo mostro, che e' a Bruxelles" hadetto Salvini. "Noi non siamo contro l'Europa, siamo controquesta Europa che va riformata da capo. C'e' chi vorrebbe farcientrare la Turchia, ma sarebbe una sciagura". "Forza Italia deve decidere che cosa vuole fare. Io lasciole porte aperte a tutti, purche' condividano il progetto. Nonchiudo le porte a nessuno - ha aggiunto - Certo che fare unamanifestazione 'Renzi a casa' con uno che che governa con Renzisarebbe un po' strano".

'Io sto con Stacchio, con chi difendeil territorio', e' la scritta sulla maglietta indossata dalleader della Lega. Graziano Stacchio e' il benzinaio che haucciso un rapinatore nel vicentino.

Guarda la galleria fotografica

E in piazza del Popolo spunta foto Benito Mussolini

Una foto di Benito Mussolini, con tanto di divisa nera ebraccio alzato nel saluto fascista campeggia su un cartello deimanifestanti leghisti presenti in piazza del Popolo. Sotto la foto del Duce c'e' la scritta "Salvini tiaspettavo". In piazza moltissime le bandiere della Lega masventolano anche alcune bandiere nere con teschio al centro,degli 'Indipendentisti lombardi'. Sono stati accesi alcuni fumogeni verdi, e si e' sentito ilbotto di un petardo, ma subito dal palco una voce ha pregato imanifestanti di non farne uso per fare vedere, ha detto la vocedall'altoparlante, che "noi siamo persone perbene e civili". Arrivati in piazza del Popolo i manifestanti di CasaPoundche secondo il capogruppo della Lega al Senato, GianmarcoCentinaio, sono almeno cinquemila.

Quagliariello, Salvini e' piu' pericoloso di Bossi

"Quella di Salvini e' una Lega di estrema destra, a cui nonfrega nulla di governare e che gioca al 'tanto peggio, tantomeglio'. Quindi e' incomparabilmente piu' pericolosa della Legadi prima", di Umberto Bossi, ha detto Gaetano Quagliariello(Ncd) intervenendo all'assemblea dell'Udc, mentre dallaterrazza del Pincio veniva srotolato uno striscione con lascritta "Berlusconi politicamente defunto, meglio soli", con illogo della Lega.

Piazza Vittorio blindata per la manifestazione anti-salvini GUARDA IL VIDEO

Meloni, in piazza alternativa credibile a Renzi

"Qui c'e' una alternativa credibile a Matteo Renzi e alle suepolitiche fallimentari" ha detto Giorgia Meloni, leader diFratelli d'Italia, in piazza del popolo per la manifestazionedella Lega. L'auspicio, aggiunge a chi le domanda se oggi stianascendo un nuovo centrodestra, e' che questa alternativa"possa allargarsi". Meloni porta oggi il suo saluto sul palco a Matteo Salvinie il leader della Lega sara' il 7 marzo a portare il saluto delCarroccio alla manifestazione di Fdi che si svolgera' aVenezia. Quindi si lavorera' insieme per una iniziativa comuneda svolgere nel mese di aprile invitando possibilmente ancheMarine Le Pen. (AGI)