Salvini, la Lega non vota la riforma del Senato

(AGI) - Roma - "Il Senato cosi' com'e', dal mio puntodi vista non serve. La riforma non la votiamo". Lo ha detto  [...]

Salvini, la Lega non vota la riforma del Senato
(AGI) - Roma, 21 lug. - "Il Senato cosi' com'e', dal mio puntodi vista non serve. La riforma non la votiamo". Lo ha dettoMatteo Salvini oggi ad Agora' Estate su Rai Tre. Poi in un'intervista a Repubblica Matteo salvini parla di ForzaItalia e dell'apertura del partito di Berlusconi al mondo gay. "Le primarie le fai solo se hai un programma comune. Noncon chi apre ai gay, continua a difendere l'euro, rinuncia auna battaglia forte contro l'immigrazione clandestina".. A chigli chiede se appoggerebbe la candidatura di Flavio Tosi aeventuali primarie di coalizione, poi, risponde: "Tosi hadimostrato di amministrare bene la sua citta', se ci fosse unaccordo di programma con le altre forze del centrodestra,potrebbe essere il nostro candidato". Diversamente da quantoaffermato nelle scorse settimane, Salvini dice di non vedersiin quel ruolo, anche se, sottolinea, ci sono sondaggi positivi."Per carattere, sono abituato a vedere le cose senzachiaroscuri. Per guidare una coalizione ci vogliono dellesfumature di grigio", sostiene, ribadendo che il suo"obiettivo" e' fare il sindaco di Milano. Anche in questo,afferma, sono "diversissimo da Renzi: lui ha usato il livellolocale per andare al nazionale, io faccio il contrario". (AGI)