Salvini, "accordo Lega-Berlusconi? Possibile"

(AGI) - Roma, 21 set. - Ci sara' l' incontro tra salvini eBerlusconi? "Credo di si', anche se non penso che gli italianisiano li' in ansia per sapere quando ci vedremo io eBerlusconi. Lo faremo per parlare di quello che vorrei fare alposto di Renzi, e per parlare anche di Milan, se ci avanzatempo". Cosi' il segretario della Lega Nord intervenuto a RTL102.5. La linea di Salvini per le amministrative e' presto detta:"Milano ma non solo, Torino, Bologna...se ci sono candidatiall'altezza si corre insieme. A differenza del passato doveabbiamo fatto anche

(AGI) - Roma, 21 set. - Ci sara' l' incontro tra salvini eBerlusconi? "Credo di si', anche se non penso che gli italianisiano li' in ansia per sapere quando ci vedremo io eBerlusconi. Lo faremo per parlare di quello che vorrei fare alposto di Renzi, e per parlare anche di Milan, se ci avanzatempo". Cosi' il segretario della Lega Nord intervenuto a RTL102.5. La linea di Salvini per le amministrative e' presto detta:"Milano ma non solo, Torino, Bologna...se ci sono candidatiall'altezza si corre insieme. A differenza del passato doveabbiamo fatto anche alleanza un tanto al kg, non essendod'accordo su tutto, ci mettiamo insieme per sconfiggere glialtri, non funziona piu'. Poi l'abbiam pagata coi Fini, coiCasini, coi Follini, con gli Alfano, io gli accordi li faccio,vedi se c'e' un programma serio, guarda in Veneto con LucaZaia, guarda in Lombardia con Roberto Maroni, altrimenti vadoda solo come ho fatto in Toscana, nelle Marche. Non sonodisposto a fare accordi a qualunque costo, ne' a livellolocale, dove pero' la priorita' e' mandare a casa, dal miopunto di vista, Pisapia o Fassino o Merola che hanno spentodelle citta' stupendo come Milano, Torino e Bologna". A livello nazionale invece, "si firmano cinque cose da farevelocemente nei primi due mesi di Governo su cui nessuno dicene' beh, ne' mah, ci eleggono e noi la settimana dopo riduciamoil casino fiscale italiano alla Flat tax", "pero' col timbro"in modo che l'accordo sia chiaro, "oppure ognuno per se'".(AGI).