Roma, Bertolaso verso il passo indietro

Berlusconi lo incontra, possibile che Fi ottenga il vambio le candidature di Napoli e Torino

Roma, Bertolaso verso il passo indietro
Guido Bertolaso (AGF) 

Roma - Nelle prossime ore Guido Bertolaso potrebbe rinunciare alla candidatura a sindaco di Roma. Lo riferiscono fonti di Forza Italia, anticipando per giovedì mattina un colloquio tra Silvio Berlusconi e Giorgio Meloni. Una parte di FI ancora insiste sulla necessita' di evitare la convergenza sulla presidente Fdi, ma - spiegano fonti azzurre - l'accordo potrebbe essere sancito con l'ufficio di presidenza in programma per le 11. Sul tavolo la possibilita' di lasciare a FI le candidature di Torino e Napoli e un ricoscimento del ruolo del Cavaliere nella ricomposizione del centrodestra. Resta l'ipotesi alternativa di un sostegno ad Alfio Marchini che stando ai sondaggi di Porta a Porta sarebbe in ascesa.
L'obiettivo di Berlusconi, Salvini e Meloni sarebbe una federazione del centrodestra che puntelli il risiko delle candidature: la leghista Lucia Borgonzoni a Bologna verrebbe così blindata dall'intesa, al pari dell'azzurro Gianni Lettieri a Napoli. Lega e Fratelli d'Italia darebbero in cambio l'ok al candidato di Forza Italia a Torino, che potrebbe essere Osvaldo Napoli o un altro nome proposto direttamente da Berlusconi. (AGI)