Riforme: ok ad altri 3 articoli Appello opposizioni a Mattarella

(AGI) - Roma, 7 ott. - L'aula del Senato ha approvatol'articolo 12 della riforma del Senato con 168 si' e 103 no. Lamaggioranza a quota 168 voti ha approvato l'articolo 12 del ddlRiforme. Sono stati 103 i voti contrari e 4 gli astenuti. Viene modificato cosi' l'articolo 72 della Costituzione cheriguarda la presentazione e l'iter parlamentare delle leggi perla loro approvazione. Poco dopo l'Aula del Senato ha approvatol'articolo 13 delle Riforme con il quale si modificano gliarticoli 73 e 134 della Costituzione. I si' sono stati 170, 111i no e 4 gli

(AGI) - Roma, 7 ott. - L'aula del Senato ha approvatol'articolo 12 della riforma del Senato con 168 si' e 103 no. Lamaggioranza a quota 168 voti ha approvato l'articolo 12 del ddlRiforme. Sono stati 103 i voti contrari e 4 gli astenuti. Viene modificato cosi' l'articolo 72 della Costituzione cheriguarda la presentazione e l'iter parlamentare delle leggi perla loro approvazione. Poco dopo l'Aula del Senato ha approvatol'articolo 13 delle Riforme con il quale si modificano gliarticoli 73 e 134 della Costituzione. I si' sono stati 170, 111i no e 4 gli astenuti. OK del Senato anche all'articolo 14 delle Riforme cheriguarda la promulgazione delle leggi da parte del Caspo delloStato. I si' sono stati 169, i voti contrari 111, 5 gliastenuti.Un appello al presidente della Repubblica Sergio Mattarella. E'questo l'orientamento delle opposizioni sulle riformecostituzionali. Ancora nulla e' definito, tant'e' che oggi sonopreviste singole riunioni dei gruppi e le forze politiche nondi maggioranza chiederanno per questo di non far coincidere ilavori d'aula alla ripresa pomeridiana con le loro assemblee.Ieri sera si vociferava a palazzo Madama di un incontro gia'stamattina con la stampa che non e' mai stato ufficializzato eche a questo punto si dovrebbe tenere solo a decisioni prese. Roberto Calderoli e il M5s hanno annunciato di voler ritiraregli emendamenti da loro presentati ai prossimi tre articolidella riforma in votazione. Stessa linea anche da parte diConservatori e riformisti. .