Riforme: Boschi, su immunita' possibili modifiche in Aula

(AGI) - Roma  - "Tutto e' sempre possibile in Aula". E'la risposta ai giornalisti del ministro Maria Elena Boschi, difronte all'ipotesi  [...]

Riforme: Boschi, su immunita' possibili modifiche in Aula
(AGI) - Roma, 2 lug. - "Tutto e' sempre possibile in Aula". E'la risposta ai giornalisti del ministro Maria Elena Boschi, difronte all'ipotesi di modifiche all'articolo sulle immunita'dei nuovi senatori approvato in Commissione affaricostituzionali in modo da lasciare intatto l'attuale art.68della Costituzione. "Con i relatori ragioniamo sempre ditutto", ha aggiunto Boschi. Il Senato esercita con la Camera la funzione legislativaper le leggi di revisione costituzionale e per le altre leggicostituzionali, per le altre leggi costituzionali, prevedel'emendamento dei relatori approvato dalla commissione. Ma anche per le leggi di attuazione delle disposizionidella Costituzione in materia di referendum popolare, per leleggi che autorizzano la ratifica dei trattati che riguardanol'appartenenza dell'Italia all'Ue, per le leggi che attuanol'art.117, secondo comma lettera P (legge elettorale, organi digoverno e funzioni fondamentali di comuni, province e citta'metropolitane), per la legge di cui all'art.122 della nostraCarta che riguarda il sistema di elezione, il numero e i casidi ineleggibilita' e incompatibilita' del presidente e deglialtri componenti della giunta elettorale, nonche' deiconsiglieri regionali. Solo la Camera vota le altre leggiordinarie che il senato puo' proporre di modificare, ma sullequali la parola definitiva resta alla camera politica. Per idisegni di legge che riguardano le materie previste nel TitoloV della Costituzione, ora regolate da una legislazioneconcorrente fra Stato e Regioni, il nuovo senato cherappresenta le istituzioni territoriali,'ha piu' voce incapitolo': la Camera dei deputati puo' non conformarsi allemodifiche proposte dal senato solo pronunciandosi nellavotazione finale a maggioranza assoluta dei suoi componenti. Idisegni di legge che riguardano il bilancio sono approvatedalla Camera dei deputati. Il senato li esamina e puo'deliberare proposte di modifica entro 15 giorni dalla data ditrasmissione, deliberando a maggioranza assoluta dei suoicomponenti. Il senato puo' svolgere attivita' conoscitive eformulare osservazioni su atti o documenti all'esame dellaCamera dei deputati. (AGI).