Riforme: Berlusconi-Renzi 'blindano' patto Nazareno, furia Grillo

(AGI) - Roma, 3 lug. - Il patto del Nazareno tiene. E' questol'esito del faccia a faccia di due ore tra Matteo Renzi eSilvio Berlusconi sulle riforme e sulla legge elettorale. Dibuona mattina, alle 8.30, il leader di Forza Italia ha varcatola soglia di palazzo Chigi ed e' stato ricevuto, insieme aGianni Letta e Denis Verdini, nell'appartamento in cui ilpremier soggiorna al secondo piano di Chigi. Una stretta dimano, un caffe' e la conferma - in due ore di colloquio - chedopo il via libera della riforma del Senato, secondo quantoriferiscono

Riforme: Berlusconi-Renzi 'blindano' patto Nazareno, furia Grillo
(AGI) - Roma, 3 lug. - Il patto del Nazareno tiene. E' questol'esito del faccia a faccia di due ore tra Matteo Renzi eSilvio Berlusconi sulle riforme e sulla legge elettorale. Dibuona mattina, alle 8.30, il leader di Forza Italia ha varcatola soglia di palazzo Chigi ed e' stato ricevuto, insieme aGianni Letta e Denis Verdini, nell'appartamento in cui ilpremier soggiorna al secondo piano di Chigi. Una stretta dimano, un caffe' e la conferma - in due ore di colloquio - chedopo il via libera della riforma del Senato, secondo quantoriferiscono fonti FI, va approvata rapidamente la leggeelettorale senza modificare l'impianto dell'Italicum sia sulfronte delle soglie di sbarramento sia su quello dellepreferenze, punto sul quale rimane la contrarieta' diBerlusconi. Dopo l'incontro nella sede del governo, l'expremier vedra' a pranzo a palazzo Grazioli i big del partito,in vista dell'Assemblea congiunta dei gruppi parlamentariazzurri alle 15. Anche Lorenzo Guerini, vicesegretario del Pd, ha spiegatoai giornalisti che "e' stato confermato l'impianto dell'accordodel Nazareno. Andiamo avanti in quelle direzione, i terminifondamentali reggono sia sulle riforme che sull'Italicum". Ancora mistero, invece, sull'incontro tra Renzi e M5S.Stamattina Beppe Grillo ha attaccato dal suo blog: "Renziincontra il noto pregiudicato" e "nonostante i ripetutisolleciti della delegazione del M5S non ha ancora fatto saperequando li incontrera' per discutere della legge elettorale".Ancora adesso la delegazione 5 stelle aspetta di essere'convocata' mentre intanto Beppe Grillo e' arrivato a Roma dovenel pomeriggio dovrebbe incontrare i parlamentari 5 stelle epoi andare a Villa Taverna per il ricevimento dellacelebrazione del 4 luglio. Ma sull'incontro Pd-M5S sempre Guerini, precisando che il"confronto sulle riforme e' aperto a tutti", ha puntualizzato:"Noi abbiamo posto al M5S delle domande e siamo interessati avederli. Credo che nelle prossime ore metteremo in cantiere ilnuovo confronto". Ancora piu' chiara la vicesegretaria delPartito democratico, Debora Serracchiani: "Siamo pronti aincontrare il Movimento 5 Stelle anche subito ma serve unarisposta pubblica alle nostre proposte. Il Pd ha inviato unalettera in cui si formulavano alcune proposte concrete perriaffermare lo spirito collaborativo e di apertura che cicaratterizza nella discussione sulle riforme necessarie persbloccare l'Italia. Ad oggi non abbiamo ricevuto un riscontroche consenta di proseguire in maniera trasparente questoconfronto. Speriamo che arrivi presto perche' il paese non puo'piu' aspettare". .