Renzi: tempo delle parole slegate dai fatti e' ormai alle spalle

(AGI) - Roma, 22 nov. - "Ci sono due modi per cambiarel'Italia. Farlo noi da sinistra. O farlo fare ai mercati, dafuori. Sostenere che le ricette siano le stesse cozza contro larealta'. In cio' sta tutta la nostra idea di sinistra. Paroleche producono fatti. Perche' il tempo delle parole, giuste osbagliate, slegate dai fatti, e' un tempo che abbiamo deciso dilasciarci alle spalle per sempre". Lo scrive il presidente delConsiglio Matteo Renzi in una lettera a 'Repubblica'. Eosserva: "Il mondo in questi mesi e' cambiato, l'Italia inquesti mesi e' cambiata; l'Italia

(AGI) - Roma, 22 nov. - "Ci sono due modi per cambiarel'Italia. Farlo noi da sinistra. O farlo fare ai mercati, dafuori. Sostenere che le ricette siano le stesse cozza contro larealta'. In cio' sta tutta la nostra idea di sinistra. Paroleche producono fatti. Perche' il tempo delle parole, giuste osbagliate, slegate dai fatti, e' un tempo che abbiamo deciso dilasciarci alle spalle per sempre". Lo scrive il presidente delConsiglio Matteo Renzi in una lettera a 'Repubblica'. Eosserva: "Il mondo in questi mesi e' cambiato, l'Italia inquesti mesi e' cambiata; l'Italia delle Istituzioni, dellavoro, della pubblica amministrazione, della giustizia. Unaliberta' ingiusta, una liberta' per pochi, e' la ragionesociale della destra. Ma una giustizia illiberale, unagiustizia cioe' che pretenda di essere per tutti ma senzarispetto per la liberta' dei singoli, e' la prigione ideologicadi una sinistra che ha una visione odiosa delle cose. Tocca anoi recuperare questo ritardo, rivoluzionando come democraticiquesto meraviglioso paese". (AGI).