Renzi sulle Olimpiadi: se Raggi non firma la Capitale e' fuori

Renzi sulle Olimpiadi: se Raggi non firma la Capitale e' fuori
 renzi - afp

Roma - "Le Olimpiadi sono una cosa fantastica. Consentono un investimento sul futuro delle citta'". Cosi' Matteo Renzi. "Io non avrei alcun dubbio", dice il premier a Rtl. "O si' o no. Se Raggi non firma la lettera Roma e' fuori. La mia impressione e' che noi siamo in testa in questo momento. Dire di no alle Olimpiadi sarebbe un atto molto triste", spiega il presidente del Consiglio. "Spero che la sindaca Raggi prosegua su quello che abbiamo gia' deciso a livello istituzionale ma se dira' di no ne prenderemo atto. Scelgano i cinque stelle cosa fare, tocca a loro. Non faro' atti lesivi sull'autonomia su Roma o di altre citta'", aggiunge il premier, "se dira' di no vorra' dire che in futuro candideremo altre citta'", conclude Renzi. (AGI)