Renzi: Pil 2014 non sara' buono; soldi per scuola e infrastrutture

(AGI) - Roma, 9 set. - "Per il Pil non sono ottimista: balliamointorno allo zero e questo non e' sufficiente per ripartire.Nel 2014 i dati non saranno buoni. L'anno prossimo cresciamo, apatto di mettere le risorse di Draghi in cose concrete come lascuola e le infrastrutture". Lo ha detto Matteo Renzi a Porta aPorta. "Il nuovo sistema di calcolo del Pil non portera' ildato italiano a un +1 per cento: ci avevo sperato, ma nonsara'  cosi'", ha ammesso Matteo Renzi a Porta a Porta. "Pernoi, purtroppo, cambiano i decimali", ha aggiunto Renzi.

(AGI) - Roma, 9 set. - "Per il Pil non sono ottimista: balliamointorno allo zero e questo non e' sufficiente per ripartire.Nel 2014 i dati non saranno buoni. L'anno prossimo cresciamo, apatto di mettere le risorse di Draghi in cose concrete come lascuola e le infrastrutture". Lo ha detto Matteo Renzi a Porta aPorta. "Il nuovo sistema di calcolo del Pil non portera' ildato italiano a un +1 per cento: ci avevo sperato, ma nonsara'  cosi'", ha ammesso Matteo Renzi a Porta a Porta. "Pernoi, purtroppo, cambiano i decimali", ha aggiunto Renzi. Inquanto alla misura del bonus di 80 euro, Renzi ha detto: "Speroche a Natale ci siano un po' piu' di consumi, ma noi abbiamopensato agli 80 euro non per i consumi ma per dare un segnaleche la politica sa fare altro che tagliare". Poi ha aggiunto:"Non sono ancora in condizione di allargare la platea degli 80euro. Puo' darsi che ce la si faccia, ma non posso metterlo periscritto". .