Renzi, non posso mettere fiducia contro Anm

Renzi, non posso mettere fiducia contro Anm
 magistrati (Afp)

Roma - Le considerazioni di Andrea Orlando sono "cose di buon senso, visto che tutti sappiamo che il governo rischia sempre al Senato" ma Matteo Renzi esclude "tendenzialmente" la fiducia sul pachetto fiducia in discussione al Senato, perché si tratterebbe, in sostanza, di un atto ostile nei confronti dell'Anm.

"La questione - spiega il presidente del Consiglio dai microfoni di Rtl 102,5 - è semplice: abbiamo fatto regole che considero buone ma mettere fiducia su una questione per cui il capo dei giudici, il dottor Davigo, che ha detto anche cose pesanti su di me ma che ho il dovere di ascoltare, perché avrà le sue motivazioni, dice che sono dannose e inutili, allora la fiducia su atti per la giustizia che i giudici dicono dannosi prima metterla ci penso due o tre volte". Dunque, sitetizza Renzi, "si va in Aula e lì si vedrà" mentre il ricorso alla fiducia "è tendenzialmente escluso". (AGI)