Renzi: insieme portiamo Italia fuori crisi, accelerare riforme

(AGI) - Roma, 28 mar. - "Continuano i segnali positivi per lefamiglie italiane" e "tutti questi segnali sono la spinta afare ancora di piu' e ad accelerare sulle riforme. E oggi nellameraviglia del Salone dei 500, alla presenza del Presidentedella Repubblica, l'Expo delle idee ci aiuta a riflettere suquesta grande occasione di rilancio del Paese. Tutti insiemestiamo portando l'Italia fuori dalla crisi, finalmente, dai chequesta e' ?#?lavoltabuona?". Cosi' il premier Matteo Renzi suFacebook. "Continuano i segnali positivi per le famiglie italiane -scrive Renzi su Fb - ad aprile scende ancora il

(AGI) - Roma, 28 mar. - "Continuano i segnali positivi per lefamiglie italiane" e "tutti questi segnali sono la spinta afare ancora di piu' e ad accelerare sulle riforme. E oggi nellameraviglia del Salone dei 500, alla presenza del Presidentedella Repubblica, l'Expo delle idee ci aiuta a riflettere suquesta grande occasione di rilancio del Paese. Tutti insiemestiamo portando l'Italia fuori dalla crisi, finalmente, dai chequesta e' ?#?lavoltabuona?". Cosi' il premier Matteo Renzi suFacebook. "Continuano i segnali positivi per le famiglie italiane -scrive Renzi su Fb - ad aprile scende ancora il conto dellabolletta per l'energia elettrica (-1,1%) e per il gas (-4%).Significa un risparmio medio di 75 euro l'anno in piu' nelletasche degli italiani dopo anni di crescita continua dei contidelle bollette: sono stime dell'Autorita' competente". "Due giorni fa - prosegue - la Coldiretti ha parlato distorica inversione di tendenza nel commercio al dettaglio deiprodotti alimentari che hanno registrato un aumento dellevendite del 2,9 per cento a gennaio 2015. Mentre ieriConfcommercio indicava nel 2015 la ripresa dei consumi e delPIL, Fincantieri firmava un contratto storico con la Carnivalper la costruzione di 5 navi da crociere di prossimagenerazione: una notizia importante per l'economia italiana eper il lavoro. E proprio l'altro giorno commentavamopositivamente i dati del ministero del Lavoro sui 79 milacontratti a tempo indeterminato in piu' grazie agli incentividella legge di stabilita'". (AGI).