Renzi, dire che tasse si abbassano tagliando spesa e' sciocchezza

(AGI) - Roma - "La revisione della spesa per me e' unapriorita', ok? Ma dire che le tasse si abbassano solo tagliandola spesa e' una sciocchezza. Non e' e non sara' la stradadell'Italia ma pensate all'Inghilterra del mio amico Cameron:li' le tasse sono state tagliate si', ma vengono tagliate, comee' successo anche in Spagna, facendo leva soprattutto suldeficit". Lo afferma il Presidente del Consiglio Matteo Renziin una intervista a "Il Foglio". "Non sforeremo il 3 per cento - aggiunge - E' una questionedi serieta'. Ma ci serviremo di quella flessibilita' prevista

(AGI) - Roma, 12 set.- "La revisione della spesa per me e' unapriorita', ok? Ma dire che le tasse si abbassano solo tagliandola spesa e' una sciocchezza. Non e' e non sara' la stradadell'Italia ma pensate all'Inghilterra del mio amico Cameron:li' le tasse sono state tagliate si', ma vengono tagliate, comee' successo anche in Spagna, facendo leva soprattutto suldeficit". Lo afferma il Presidente del Consiglio Matteo Renziin una intervista a "Il Foglio". "Non sforeremo il 3 per cento - aggiunge - E' una questionedi serieta'. Ma ci serviremo di quella flessibilita' previstadal fiscal compact, che anche grazie al nostro lavoro in Europanon e' piu' impossibile da utilizzare. Che cosa significaconcretamente? Significa che quell'un per cento di pil in piu'potra' essere destinato meta' a riforme e meta' ainvestimenti". E, spiega ancora Renzi, "significa che purrimanendo sotto il 3 per cento il prossimo anno ci sarannofino a 17 miliardi per noi. Con la curva del debito chescendera'. E questo non e' un dono che arriva dal cielo; e' unabattaglia che abbiamo combattuto in Europa e che stiamovincendo". (AGI)