Renzi, basta con la politica subalterna ai pm

Per il premier "i politici che rubano vanno trovati e condannati ma non si può dire che tutti sono colpevoli"

Renzi, basta con la politica subalterna ai pm
 matteo renzi

Roma - "I politici che rubano fanno schifo. E vanno trovati, giudicati e condannati. Questo e' il compito dei magistrati cui auguriamo rispettosamente e di cuore buon lavoro". Lo dice in una intervista a Repubblica, il premier Matteo Renzi. "Dire che tutti sono colpevoli significa dire che nessuno e' colpevole. Esattamente l'opposto di cio' che serve all'Italia - ha detto ancora - . Voglio nomi e cognomi dei colpevoli. E voglio vedere le sentenze". Renzi, riferendosi alle dichiarazioni del presidente dell'Anm Davigo, aggiunge: "Una politica forte non ha paura di una magistratura forte. E' finito il tempo della subalternita'. Il politico onesto rispetta il magistrato e aspetta la sentenza. Tutto il resto e' noia, avrebbe detto Califano". E aggiunge: "Adesso la piorita' e' che si velocizzino i tempi della giustizia". (AGI)