Renzi "Alle Camere si vota uniti" Direzione Pd verso rottura

(AGI) - Roma, 29 set. - Salta la mediazione tra le diverseanime del Pd. La direzione sara' chiamata a votare un ordinedel giorno

Renzi "Alle Camere si vota uniti" Direzione Pd verso rottura
(AGI) - Roma, 29 set. - Salta la mediazione tra le diverseanime del Pd. La direzione sara' chiamata a votare un ordinedel giorno che avra' il si' della maggioranza e dei giovaniturchi. Diversificata la posizione della minoranza, mentreancora si attende di leggere il testo finale del documento. Unaparte di area riformista potrebbe astenersi, mentre un'altraparte attende di sapere se si potra' votare il documento perparti separate ed e' tentata dal voto contrario. "Trovo che discussioni come quella di oggi siano discussionibelle, anche quando non siamo d'accordo. Trovo che questo siaper me un partito politico, un luogo in cui si discute. Poi, mipiace pensare che in Parlamento si voti tutti allo stesso modo.E' stata questa la stella polare quando ero opposizione nelpartito, lo e' a maggior ragione oggi". Lo ha detto MatteoRenzi replicando alla direzione del Pd. "Pierluigi mi accusa di usare un metodo Boffo. Utilizzo piu'che altro un metodo buffo...". Lo ha detto Matteo Renzireplicando alla direzione del Pd. Matteo Renzi risponde a Massimo D'Alema: "se non e' stata fattala riforma del lavoro quando c'era la crescita, la colpa non e'certo nostra. Su questo Stiglitz ha ragione". "E' imbarazzante parlare con quelli che vogliono investire inItalia e rispondere 'non so quanto pagherai quando vorraichiudere l'azienda'. Dire questo pero' e' brutto. Nel momentoin cui l'imprenditore non ce la fa, non possiamo dire 'non puoifarlo'". Lo ha detto Matteo Renzi nella replica alla direzionedel Pd. "Il Pd si candida a rappresentare anche imprenditori enon solo operai. Se gli imprenditori del Nord est che primavotavano centro destra hanno votato per noi e' perche' abbiamoregalato a loro e ai loro figli la parola 'opportunita'". Lo hadetto Matteo Renzi replicando alla direzione del Pd. "Non so se sono state fatte riforme hard, ma so che la riformaFornero ci e' costata piu' o meno come lo scalone di Damiano.Dire che parliamo solo a quelli che non sanno e' unarappresentazione sbagliata. Descrivere questo governo come solospot e annunci va contro la prova dei fatti". Lo ha dettoMatteo Renzi replicando alla direzione del Pd. (AGI)