Renzi, a Napolitano gratitudine mia e degli italiani

(AGI) - Roma, 18 mar. - All'inizio della legislatura "ilpercorso di riforme sembrava difficile, sembrava unalegislatura con piu' problemi che opportunita' e in moltipensavano che sarebbe terminata senza un evidente passo inavanti. Se qualcosa e' cambiato lo dobbiamo innanzitutto a voisenatori, ma anche a chi ha permesso in quel momento uno sforzodi generosita': il presidente della Repubblica emerito GiorgioNapolitano che ritrovo in questa Aula e a cui va la miagratitudine e quella di tutti gli italiani". Lo ha detto inSenato il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, durante lecomunicazioni in vista

(AGI) - Roma, 18 mar. - All'inizio della legislatura "ilpercorso di riforme sembrava difficile, sembrava unalegislatura con piu' problemi che opportunita' e in moltipensavano che sarebbe terminata senza un evidente passo inavanti. Se qualcosa e' cambiato lo dobbiamo innanzitutto a voisenatori, ma anche a chi ha permesso in quel momento uno sforzodi generosita': il presidente della Repubblica emerito GiorgioNapolitano che ritrovo in questa Aula e a cui va la miagratitudine e quella di tutti gli italiani". Lo ha detto inSenato il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, durante lecomunicazioni in vista del Consiglio europeo di domani edopodomani. .