Primarie Pd: su 40 mila voti Renzi 72,9%, Orlando 21,5%, Emiliano 5,5%

I dati di YouTrend danno la netta affermazione dell'ex premier

Primarie Pd: su 40 mila voti Renzi 72,9%, Orlando 21,5%, Emiliano 5,5%

Come previsto si profila una netta vittoria di Matteo Renzi alle primarie del Pd. Con un'affluenza che si attesta di poco sotto i due milioni, secondo YouTrend su oltre 40 mila voti espressi alle primarie Pd, quindi circa il 2% del totale, a Renzi il 72,9% dei consensi, per Orlando il 21,5%, ad Emiliano il 5,5%.

Dopo oltre due mesi di campagna congressuale, scanditi da sospetti e accuse reciproche, i candidati alla segreteria del Pd raccolgono i frutti del loro lavoro. Il 'popolo del Partito democratico' si è recato ai gazebo per scegliere il suo segretario tra Matteo Renzi, Andrea Orlando e Michele Emiliano