Pd: D'Alema, sbagliato buttar via l'elettorato di sinistra

(AGI) - Roma, 25 nov. - "Parte del nostro elettorato e'disaffezionato e questo dimostra che l'illusione di buttar vial'elettorato di sinistra per conquistare quello di centrodestrae' sbagliata". Massimo D'Alema, intervistato dal Tg2, faun'analisi del voto alle ultime elezioni regionali dove il Pd,malgrado abbia vinto, ha dimezzato i consensi. "La disaffezionedel nostro elettorato - continua D'Alema - e' un problemapolitico: non molto tempo fa abbiamo avuto un risultatoelettorale eccezionale e ora molti sono delusi". L'exsegretario del Pd e' critico anche con l'atteggiamento di Renzinei confronti della Cgil e del sindacato. "Il

(AGI) - Roma, 25 nov. - "Parte del nostro elettorato e'disaffezionato e questo dimostra che l'illusione di buttar vial'elettorato di sinistra per conquistare quello di centrodestrae' sbagliata". Massimo D'Alema, intervistato dal Tg2, faun'analisi del voto alle ultime elezioni regionali dove il Pd,malgrado abbia vinto, ha dimezzato i consensi. "La disaffezionedel nostro elettorato - continua D'Alema - e' un problemapolitico: non molto tempo fa abbiamo avuto un risultatoelettorale eccezionale e ora molti sono delusi". L'exsegretario del Pd e' critico anche con l'atteggiamento di Renzinei confronti della Cgil e del sindacato. "Il governoovviamente non rappresenta il sindacato - spiega - mal'asprezza dello scontro e questo disprezzo del sindacato, nonci sono mai stati in passato. Ed e' un errore". Al terminedell'intervista, D'Alema da' un consiglio al premier: "Dire chela priorita' del governo e' fare la legge elettorale, in unmomento come questo, e' un messaggio strano. La priorita' -spiega - e' il lavoro, e' far ripartire l'economia. Credo chebisogna rimettere in ordine l'agenda perche' la gente cicapisca qualcosa". .