Palestina: ambasciata Israele, tutti accettano 2 popoli 2 Stati

(AGI) - Roma, 27 feb. - "Accogliamo positivamente la scelta delParlamento italiano di non riconoscere lo Stato palestinese edi aver preferito sostenere il negoziato diretto fra Israele ei palestinesi, sulla base del principio dei due Stati, comegiusta via per conseguire la pace. Cosi' come scrittoall'inizio della mozione: "La soluzione potra' essere raggiuntasoltanto attraverso i negoziati". Tutti i governi d'Israele, apartire dagli accordi di Oslo, hanno accettato e fatto proprial'idea di due stati per due popoli". Lo afferma l'ambasciatad'Israele con un comunicato. "Dopo le elezioni e la formazione di un nuovo governo

(AGI) - Roma, 27 feb. - "Accogliamo positivamente la scelta delParlamento italiano di non riconoscere lo Stato palestinese edi aver preferito sostenere il negoziato diretto fra Israele ei palestinesi, sulla base del principio dei due Stati, comegiusta via per conseguire la pace. Cosi' come scrittoall'inizio della mozione: "La soluzione potra' essere raggiuntasoltanto attraverso i negoziati". Tutti i governi d'Israele, apartire dagli accordi di Oslo, hanno accettato e fatto proprial'idea di due stati per due popoli". Lo afferma l'ambasciatad'Israele con un comunicato. "Dopo le elezioni e la formazione di un nuovo governo inIsraele a marzo - prosegue la nota dell'ambasciata israeliana -e' necessario che i palestinesi decidano di tornare al tavolodelle trattative senza precondizioni, per portare avanti lapace e la sicurezza fra i due popoli".(AGI).