Turn over e assunzione di migliaia di giovani: la nuova Pa secondo Brunetta  

Turn over e assunzione di migliaia di giovani: la nuova Pa secondo Brunetta  

 Il ministro: "I fannulloni sono pochi, serve premiare e punire. Voglio persone preparate, qualificate, pronte ogni giorno a cambiare il volto della Repubblica"

Pubblica amministrazione Renato Brunetta Giovani

© Agf - Renato Brunetta

"Bisogna ripristinare il turn over. E poi voglio alcune migliaia di 'skill' in più all'anno. Voglio giovani preparati qualificati che cambiano ogni giorno il volto della Repubblica, la pubblica amministrazione!. Così il ministro della Pubblica amministrazione Renato Brunetta. nel corso della trasmissione di Lucia Annunziata, 'Mezz'ora in più', su Rai 3.

 Il turnover va rispristinato "al 100%", ha sostenuto Brunetta. "Finalizzati al Pnnr io voglio alcune migliaia di skills alti, dottorati, informatici ingegneri in più all'anno, scelti con una modalità di reclutamento moderna, europea. Voglio giovani preparati, qualificati che cambino e migliorino il volto della Repubblica, i migliori medici, ingegneri e informatici", ha concluso il ministro.