Scuola: Cirio, difenderemo con forza l'ordinanza

Scuola: Cirio, difenderemo con forza l'ordinanza

Le affermazioni del governatore dopo che il Governo ha depositato al Tar la richiesta di impugnativa dell'ordinanza regionale con cui si chiede alle scuole di verificare la temperatura degli studenti.

scuola cirio ricorso al tar

Alberto Cirio

AGI  - "Difenderemo con forza l'ordinanza perché siamo convinti sia utile e necessaria, oltre a ricadere appieno nelle competenze della Regione, tra le quali c'è quella di tutelare la salute dei suoi cittadini". Lo afferma il presidente della Regione Piemonte, Alberto Cirio, dopo aver appreso che, come aveva preannunciato il ministro dell'Istruzione, il governo ha depositato al Tar la richiesta di impugnativa dell'ordinanza regionale con cui si chiede alle scuole di verificare la temperatura degli studenti. "Peraltro, le scuole piemontesi stanno già applicando l'ordinanza senza particolare difficoltà - aggiunge - come evidenziato dall'avvio dell'anno scolastico".