Napolitano: Csm autorevole, ma ora recuperare tempo peduto

(AGI) - Roma, 30 set. - "Sono persuaso che sotto la presidenzaeffettiva di Legnini il Consiglio sapra' affrontare conobiettivita' e concretezza anche le questioni piu' complesseche gli saranno via via sottoposte, cosi' da pervenire asoluzioni adeguate attraverso un confronto sereno, non viziatoda contrapposizioni di sorta". Giorgio Napolitano, nella sedutainaugurale del nuovo Csm, sottolinea che "e' questa la viamigliore per accrescere la tempestivita' e autorevolezza delledecisioni, per rafforzare il profilo di garante dell'autonomiae dell'indipendenza della magistratura che spetta alConsiglio". "E ora non resta che mettersi subito al lavoro. Il tempoche

(AGI) - Roma, 30 set. - "Sono persuaso che sotto la presidenzaeffettiva di Legnini il Consiglio sapra' affrontare conobiettivita' e concretezza anche le questioni piu' complesseche gli saranno via via sottoposte, cosi' da pervenire asoluzioni adeguate attraverso un confronto sereno, non viziatoda contrapposizioni di sorta". Giorgio Napolitano, nella sedutainaugurale del nuovo Csm, sottolinea che "e' questa la viamigliore per accrescere la tempestivita' e autorevolezza delledecisioni, per rafforzare il profilo di garante dell'autonomiae dell'indipendenza della magistratura che spetta alConsiglio". "E ora non resta che mettersi subito al lavoro. Il tempoche ha richiesto, dopo l'elezione dei togati, quella dei laici,non ancora finita, per il completamento della composizione delConsiglio va rapidamente recuperato", ha sottolineato il capodello Stato. "La non non rieleggibilita' dei consiglieri e il totalerinnovamento ogni volta del Consiglio, pur nella permanenza deimembri di diritto, costituiscono a mio avviso - ha aggiunto -un'occasione e una sfida sfida per ricostruire semprel'essenziale rapporto tra l'esperienza precedente e la vitaleapertura alle istanze di riflessione e cambiamento". (AGI).