Napolitano: basta corruzione Antipolitica e' patologia eversiva

(AGI) - Roma, 10 dic. - "La critica della politica e deipartiti, preziosa e feconda nel suo rigore, purche' non privadi obiettivita', senso

Napolitano: basta corruzione Antipolitica e' patologia eversiva
(AGI) - Roma, 10 dic. - "La critica della politica e deipartiti, preziosa e feconda nel suo rigore, purche' non privadi obiettivita', senso della misura, capacita' di distinguereed esprimere giudizi differenziati, e' degenerata inantipolitica, cioe' in patologia eversiva". Lo ha detto ilpresidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, intervenendoad una conferenza all'Accademia dei Lincei. "Dare nuova vita e capacita' diffusiva a quei valori" dellapolitica "richiede oggi e nel prossimo futuro una largamobilitazione collettiva volta a demistificare e mettere incrisi le posizioni distruttive ed eversive dell'antipolitica,ed insieme, si intende, a sollecitare una azione sistematica diriforma delle istituzioni e delle regole che definiscono ilruolo ed il profilo della politica" ha detto ancora Napolitano. Secondo il Presidente, senza moralita' la politica frana incorruzione. "La moralita' di chi fa politica poggiasull'adesione profonda, non superficiale, a valori e fini allacui affermazione concorre col pensiero e con l'azione.Altrimenti l'esercizio di funzioni politiche puo' franare nellaroutine burocratica, nel carrierismo personale, nella ricercadi soluzioni spicciole per i problemi della comunita', se nonnella piu' miserevole compravendita di favori, nella scia diveri e propri circoli di torbido affarismo e sistematicacorruzione". (AGI).