Morto a Terni Gustavo Selva, fu direttore del Gr2 "radio-belva"

(AGI) - Perugia, 16 mar. - E' morto a Terni, all'eta' di 88anni, Gustavo Selva, giornalista ed ex parlamentare. Ildecesso, dovuto a una malattia, e' avvenuto questa mattinanell'appartamento in cui viveva con la sua seconda moglie.Secondo quanto si e' appreso, l'ambulanza del 118 e'intervenuta alle 10.45, chiamata dai familiari, ma quando isanitari sono giunti sul posto hanno solo potuto constatare ildecesso. I funerali si svolgeranno nei prossimi giorni a Roma.Nel corso della sua lunga carriera giornalistica Selva haricoperto vari incarichi: il piu' prestigioso e' statosenz'altro quello dal 1975 al 1981

(AGI) - Perugia, 16 mar. - E' morto a Terni, all'eta' di 88anni, Gustavo Selva, giornalista ed ex parlamentare. Ildecesso, dovuto a una malattia, e' avvenuto questa mattinanell'appartamento in cui viveva con la sua seconda moglie.Secondo quanto si e' appreso, l'ambulanza del 118 e'intervenuta alle 10.45, chiamata dai familiari, ma quando isanitari sono giunti sul posto hanno solo potuto constatare ildecesso. I funerali si svolgeranno nei prossimi giorni a Roma.Nel corso della sua lunga carriera giornalistica Selva haricoperto vari incarichi: il piu' prestigioso e' statosenz'altro quello dal 1975 al 1981 come direttore del Giornaleradio di Rai Radio2, ribattezzato 'Radio-belva' per il piglioanticomunista. E' stato, tra l'altro, anche collaboratoredell'Agi, presidente di Rai Corporation a New York, direttoredel Gazzettino, editorialista per Il Secolo d'Italia. Nel 1979l'elezione al Parlamento europeo nelle liste della Dc, due annidopo il suo nome comparve nelle liste della P2, coinvolgimentoda lui sempre negato. Nel 1994 l'approdo in Alleanza nazionalenelle cui fila, nel 1999, diviene anche capogruppo. Dopo trelegislature alla Camera dei deputati l'elezione al Senato. Nel2007 fu protagonista di una vivace polemica quando si fecetrasportare da un'ambulanza del 118 per evitare di arrivare inritardo (il centro di Roma era bloccato da una manifestazione)ad un dibattito a La7. Per questo motivo fu condannato a seimesi per truffa aggravata ai danni dello Stato. .