Milano, Sala, "io incandidabile? Per me caso chiuso"

Il sindaco commenta così l'istanza presentata dalle opposizini

Milano, Sala, "io incandidabile? Per me caso chiuso"
 Beppe Sala

Milano - "Per me e' un argomento che era gia' definito". Il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, commenta cosi' l'istanza presentata oggi dalle opposizioni durante la prima seduta del Consiglio comunale per la non convalida della sua elezione a sindaco. Per Beppe Sala, l'argomento sull'incandidabilita' "era definito" e anche la segreteria generale e' intervenuta eliminando ogni dubbio. "Credo che la segreteria si sia espressa con chiarezza - ha osservato il sindaco - poi lascio alle opposizioni le considerazioni. Per Sala queste ultime, devono "soprattutto capire che tipo di opposizione vogliono fare. Se hanno disponibilita' a partecipare operativamente sui grandi temi della citta', per me va benissimo e anzi saro' io a stimolare il suolo attivo dell'opposizione e non di critica fine a se stessa". (AGI)