Mattarella: Balcani in Ue un traguardo, superare difficolta'

(AGI) - Belgrado, 25 mag. - "Il completamento dell'Unioneeuropea, con la piena integrazione, in essa, dei Balcani,costituisce certamente un traguardo". Cosi' Sergio Mattarella,parlando all'assemblea nazionale della Repubblica di Serbia,davanti ai parlamentari e a tutti i componenti del governo. IlCapo dello Stato ha sottolineato che "acuite dalla perdurantecrisi economica e finanziaria, le difficolta' che sifrappongono al processo di integrazione sono reali ecomplesse". "Esse non sono pero' insormontabili e vannosuperate". "L'aspirazione europea, che sento qui presente eforte, ci ricorda che il valore dell'Unione Europea non derivadalla sua dimensione economica, ma, principalmente,

(AGI) - Belgrado, 25 mag. - "Il completamento dell'Unioneeuropea, con la piena integrazione, in essa, dei Balcani,costituisce certamente un traguardo". Cosi' Sergio Mattarella,parlando all'assemblea nazionale della Repubblica di Serbia,davanti ai parlamentari e a tutti i componenti del governo. IlCapo dello Stato ha sottolineato che "acuite dalla perdurantecrisi economica e finanziaria, le difficolta' che sifrappongono al processo di integrazione sono reali ecomplesse". "Esse non sono pero' insormontabili e vannosuperate". "L'aspirazione europea, che sento qui presente eforte, ci ricorda che il valore dell'Unione Europea non derivadalla sua dimensione economica, ma, principalmente,dall'essere, in primo luogo, un'Unione di popoli liberi e diStati democratici". Cosi' il Presidente della Repubblica,Sergio Mattarella, parlando all'Assemblea nazionale di Serbia."Liberta', pace e democrazia - ha sottolineato il Capo delloStato -, sono le fondamenta su cui poggia il futuro del nostrocontinente. Valori oggi, purtroppo, messi a rischio da eventidrammatici, di cui mai avremmo pensato di dover esseretestimoni". (AGI).