Maro': l'Italia, senza una svolta stop a missione Antipirateria

(AGI) - Roma, 25 mar. - L'Italia continuera' a partecipare allamissione antipirateria se ci saranno sviluppi positivi dellavicenda dei due Maro'. E' quanto prevede il testo del ddl diconversione del decreto del governo sulle nuove norme antiterrorismo, contenente anche le proroghe delle missioniinternazionali, approvato nelle commissioni Difesa e Giustiziadella Camera e oggi approdato all'esame dell'Aula. L'articolo 13, comma 3, dispone infatti che lapartecipazione dell'Italia alla missione antipirateria,denominata Atalanta, e' autorizzata a finanziata fino al 30settembre del 2015. "Conclusa la missione in corso - si leggenel testo cosi' modificato in commissione

(AGI) - Roma, 25 mar. - L'Italia continuera' a partecipare allamissione antipirateria se ci saranno sviluppi positivi dellavicenda dei due Maro'. E' quanto prevede il testo del ddl diconversione del decreto del governo sulle nuove norme antiterrorismo, contenente anche le proroghe delle missioniinternazionali, approvato nelle commissioni Difesa e Giustiziadella Camera e oggi approdato all'esame dell'Aula. L'articolo 13, comma 3, dispone infatti che lapartecipazione dell'Italia alla missione antipirateria,denominata Atalanta, e' autorizzata a finanziata fino al 30settembre del 2015. "Conclusa la missione in corso - si leggenel testo cosi' modificato in commissione - la partecipazionedell'Italia alla predetta operazione sara' valutata, sentite lecompetenti commissioni parlamentari, in relazione agli sviluppidella vicenda dei due fucilieri della Marina militareattualmente trattenuti in India". (AGI)