Maltempo: Grillo, trattenete Renzi finche' non arrivano i soldi

(AGI) - Roma - "Forse dovremo tornare alle palafitteper salvarci". Lo scrive Beppe Grillo sul suo blog criticando"la mancanza di gestione  

(AGI) - Roma, 16 ott. - "Forse dovremo tornare alle palafitteper salvarci". Lo scrive Beppe Grillo sul suo blog criticando"la mancanza di gestione del territorio e la totale miopianell'affrontare il problema trasformato sempre in emergenza"."Un'alluvione al giorno. Dopo Olbia, Benevento. Prima ancoraGenova e tante altre. E ogni volta le stesse scene di citta' ecampagne allagate con macchine nell'acqua alta. Di cittadinicon gli stivaloni che svuotano i negozi. E poi i morti di cuisi e' perso il conto". Per Grillo "il massimo sforzo delgoverno sono comparsate per promettere soldi a destra e amanca, miliardi di euro pronta cassa (a parole), per poiscomparire e lasciare nel fango gli alluvionati. (?) Lacittadinanza dovrebbe trattenerlo in loco, il Bomba, fino aquando la somma promessa non sia arrivata, come in un normaleriscatto". Grillo lancia un appello alla prevenzione: "Prevenire costain danni il triplo di quello che si spende dopo frane ealluvioni: 22 miliardi spesi contro gli 8,4 investiti inpolitiche di prevenzione. L'Italia va liberata dallecementificazioni e gli interventi sugli alvei dei fiumi permetterli in sicurezza devono diventare una priorita'. Oggi sifa il contrario, si ostruiscono i corsi d'acqua addiritturacostruendoci sopra. Chi rilascia questi permessi edilizi vaperseguito come un potenziale criminale. (?) E' un incubo, unoStivale di cemento armato. Forse dovremo tornare alle palafitteper salvarci, come i nostri antenati. Nel Neolitico erano piu'avanti dell'Italia moderna". (AGI).