M5S: Di Battista, ora puntiamo al governo del Paese

"Fango contro di noi è stato un boomerang"

Roma - "Da quando è nato il Movimento punta al governo del Paese: siamo cresciuti, c'e' una credibilita' che e' aumentata e il voto di ieri lo dimostra". Lo ha detto il deputato M5s Alessandro Di Battista, arrivando al teatro Flaiano di Roma alla festa per celebrare i successi ai ballottaggi per le amministrative. "Siamo qui per salutarci e gioire per i risultati che abbiamo ottenuto, poi da domani saremo impegnati per governare città importanti come Roma e Torino, nella campagna referendaria e nell'altra campagna che dovra' portarci al governo di questo Paese", ha confermato il vicepresidente della Camera, Luigi Di Maio.

"Il difficile viene adesso", ma "Virginia e' forte e l'ho vista molto bene". Le prime cose da fare sono "aggredire sprechi, come ha sempre detto Virginia Raggi, perche' si buttano via miliardi di euro, recuperare legalita' e trasparenza negli appalti; insomma rendere Roma normale", ha elencato Di Battista, chiedendo il sostegno dei romani pur sottolineando che "anch'io sono state un elettore tradito ed e' giusto che ora i cittadini ci chiedano di non deluderli". "Voglio invitare i cittadini a fare attenzione alla controinformazione, perche' in questi mesi ci hanno buttato addosso molto fango che pero', invece di penalizzarci, e' stato un boomerang". (AGI)