M5S: blog Grillo, su candidature nessuna investitura dall'alto

(AGI) - Roma. - "Siamo uomini o figurine?". Inizia conquesta domanda il post pubblicato sul blog di Beppe Grillo, afirma dei  

(AGI) - Roma, 17 ott. - "Siamo uomini o figurine?". Inizia conquesta domanda il post pubblicato sul blog di Beppe Grillo, afirma dei parlamentari 5 Stelle, in cui si criticano duramenteuna 'prassi' non ortodossa, a dire dei pentastellati, dellastampa odierna, 'colpevole' di "asserragliare" Grillo eCasaleggio - come accaduto oggi a Imola - e di utilizzare "leregole del M5S a uso e consumo" della stampa stessa. In questocaso, in merito al candidato premier dei pentastellati. "C'erauna volta il giornalismo, quello che faceva le inchieste, chemetteva in mutande i potenti mostrando il re per com'era, nudo.Ma in Italia il giornalismo e' ridotto a un gioco di figurine.Ieri Berlusconi, oggi Renzi, domani chissa'", si legge nelpost. "E' la ricerca della nuova figurina da mettere nell'albumche porta tutti i cronisti ad asserragliare, al limite dellostalking, Beppe Grillo e Gianroberto Casaleggio. La domanda e'se la figurina da apporre sull'album c'e'. 'Di Maio sara' ilcandidato premier?' domanda. 'Non si sa', e' la risposta.Chiaro. Invece no. Non per la stampa, che su quel 'Non si sa'costruisce titoli fantasiosi. E invece e' tutto molto chiaro,cosi' come chiare e semplici sono le regole del MoVimento: nonesistono investiture dall'alto, a decidere il candidato premier- cosi' come i sindaci, consiglieri comunali, parlamentari,etc. etc. etc - sono sempre e solo i cittadini che possonovotare sul blog". "Quindi ecco come una risposta ovvia - chipuo' conoscere il candidato premier che ancora deve esserevotato? - diventa altro, viene plasmato a uso e consumo dellastampa la cui priorita' e' riempire la figurina nella caselladel M5S. Ovvio che non e' certo che sia Di Maio il candidatopremier, nessuno ha una sfera per predire il futuro. Quello chee' certo, pero', sono le regole del M5S", si legge ancora sulpost dei parlamentari 5 Stelle, che ricordano: "Nessun politicodi professione; Fedina penale pulita; Non piu' di due mandati epoi a casa; Sindaci e consiglieri dei propri luoghi diresidenza; E se sei in Parlamento non puoi toglierti la casaccada parlamentare e indossare quella di candidato sindaco aseconda della convenienza". .