M5S: Becchi accusa, alle regionali Grillo ha snobbato la Calabria

(AGI) - Catanzaro, 26 nov. - Paolo Becchi, per anni presentatocome l'ideologo del Movimento Cinquestelle, ha parole severeanche se non conflittuali nei confronti del leader BeppeGrillo. Intervistato nell'ultimo numero del settimanaleCalabrese "Mezzoeuro" il giorno prima del voto gia' prefiguravala disfatta del movimento in Calabria individuando proprio inGrillo il maggior responsabile. "Mi appare certamentediscutibile - ha detto tra l'altro - la scelta di Beppe ditenersi lontano dai territori, limitandosi a qualche sporadicaapparizione last minute in questa campagna elettorale. La suapresenza avrebbe certamente prodotto un consistente numero divoti, avrebbe smosso le

(AGI) - Catanzaro, 26 nov. - Paolo Becchi, per anni presentatocome l'ideologo del Movimento Cinquestelle, ha parole severeanche se non conflittuali nei confronti del leader BeppeGrillo. Intervistato nell'ultimo numero del settimanaleCalabrese "Mezzoeuro" il giorno prima del voto gia' prefiguravala disfatta del movimento in Calabria individuando proprio inGrillo il maggior responsabile. "Mi appare certamentediscutibile - ha detto tra l'altro - la scelta di Beppe ditenersi lontano dai territori, limitandosi a qualche sporadicaapparizione last minute in questa campagna elettorale. La suapresenza avrebbe certamente prodotto un consistente numero divoti, avrebbe smosso le coscienze e creato un entusiasmopartecipativo da parte dei simpatizzanti che sono ancora tantied entusiasti. Vorrei aggiungere che tutte le regioni meritanouna pari considerazione. Non ci capisce per quale motivo, adesempio, la Calabria e' quasi assente sul blog che poi e'quello ufficiale del Movimento. Tutta l'attenzione e' stataconcentrata sull'Emilia e Romagna". .