Libri: 'Il gioco delle caste', un 'House of cards' all'italiana

(AGI) - Roma, 2 ott. - Cosa unisce l' Onorevole Angelo M.Predieri, fondatore e leader dell'Estremo Centro e il SaverioDiotallevi, Procuratore della Repubblica di un'oscuraprovincia? Cosa lega il potente Cardinale Terenzio Magliano eLavinia Salvi, nota giornalista di lungo corso? Forse undisperato bisogno di apparire in un mondo nel quale, se nonappari, semplicemente non sei. O forse una prepotente vocazioneal comando, una voglia mai appagata di piegare le vite deglialtri ai propri disegni. Ma li accomuna, sicuramente, unacertezza. In un'Italia che si e' fatta angusta, piu' povera,dove la coperta e' piu'

(AGI) - Roma, 2 ott. - Cosa unisce l' Onorevole Angelo M.Predieri, fondatore e leader dell'Estremo Centro e il SaverioDiotallevi, Procuratore della Repubblica di un'oscuraprovincia? Cosa lega il potente Cardinale Terenzio Magliano eLavinia Salvi, nota giornalista di lungo corso? Forse undisperato bisogno di apparire in un mondo nel quale, se nonappari, semplicemente non sei. O forse una prepotente vocazioneal comando, una voglia mai appagata di piegare le vite deglialtri ai propri disegni. Ma li accomuna, sicuramente, unacertezza. In un'Italia che si e' fatta angusta, piu' povera,dove la coperta e' piu' corta per tutti, solo i lupi con identi affilati possono farcela. E solo il piu' feroce fra ilupi potra' vincere il gioco. In 'Il Gioco delle Caste'(Piemme, 420 pagine ? 18,50 euro), Giovanni Negri racconta unarealta' che conosce bene. Eletto deputato a 27 anni, gia'parlamentare italiano ed europeo, segretario del PartitoRadicale, presidente di gruppo parlamentare alla Camera,consigliere del ministero dei beni culturali, giornalista,autore di pamphlet e volumi sull' "Italia del Non Fare" e sui"Senzapatria", fondatore dell'Osservatorio Laico, ideatoredella campagna Emma for president, espulso a vita dallaCecoslovacchia nel 1988, riaccolto e ringraziato dal presidenteHavel nel 1989, primo esponente politico a ricevere in Italiail Dalai Lama. Adesso produce Barolo, Chardonnay e Pinot Nero aSerradenari, nelle Langhe piemontesi. Ha esordito comeromanziere per Einaudi Stile Libero nel 2010, con 'Il sangue diMontalcino', prima storia della serie che ha per protagonistail commissario Cosulich e il cui ultimo capitolo in ordinecronologico e' 'Il vigneto da Vinci' (Piemme, 2015). 'Il giocodelle caste' e' il primo romanzo in cui racconta "cose viste,fatte e viste fare". (AGI).