Lega: Tosi tende la mano, proposta di pace a Salvini

(AGI) - Milano - Una proposta di accordo, scritta nerosu bianco. L'avrebbe inviata Flavio Tosi a Matteo Salvini inqueste ore. Secondo  [...]

(AGI) - Milano, 10 mar. - Una proposta di accordo, scritta nerosu bianco. L'avrebbe inviata Flavio Tosi a Matteo Salvini inqueste ore. Secondo quanto si apprende da fonti parlamentarileghiste, nel testo vi sarebbe il via libera di Tosi su alcunedelle condizioni poste ieri nell'ambito del comitato didisciplina e garanzia. L'unica condizione che il segretariodella Liga veneta avrebbe respinto categoricamente al mittentee' la figura del commissario ad hoc per le elezioni. Standoalle fonti, la partita comunque si dovrebbe concludere a breve.Salvini si trova a Strasburgo per la seduta del Parlamentoeuropeo, mentre Tosi sarebbe a Roma, ufficialmente per incontriistituzionali. Le condizioni che il comitato avrebbe posto alsindaco di Verona sono sostanzialmente tre: non ci dovra'essere alcuna lista a suo nome alle regionali venete; la listadella Liga veneta sara' decisa dal direttivo nazionale (guidatodallo stesso Tosi) ma i nomi dovranno passare il vaglio delcommissario ad hoc Gianpaolo Dozzo; infine, il sindaco diVerona dovra' garantire che non presentera' la sua Fondazione'Ricostruiamo il Paese' in nessun luogo alle prossimeamministrative. Dal canto suo, al governatore Luca Zaia sara'concesso di presentare una lista a suo nome: ma dovra'trattarsi di una civica vera, senza candidati iscritti allaLega. (AGI)