Lega: Salvini contestato a Salerno, "che tristezza chi fa casino"

(AGI) - Salerno - Urla e contestazioni hanno accoltol'arrivo a Salerno del segretario nazionale della Lega Nord,Matteo Salvini, atteso al Comune  [...]

Lega: Salvini contestato a Salerno, "che tristezza chi fa casino"
(AGI) - Salerno, 19 nov. - Urla e contestazioni hanno accoltol'arrivo a Salerno del segretario nazionale della Lega Nord,Matteo Salvini, atteso al Comune per una intervista di BrunoVespa, nell'ambito dell'iniziativa delle quattro giornate'Panorama d'Italia'. Salvini e' stato duramente contestato dagruppi di centri sociali all'esterno del palazzo comunale, suvia Roma. "Vieni a chiederci scusa", "Vattene via" sono stati icori di contestazione urlati da 80 manifestanti. Il leaderdella Lega Nord e' entrato al Comune scortato da un cordone dipolizia e dal questore di Salerno, Alfredo Anzalone. "Indemocrazia ognuno e' libero di non essere d'accordo, anche sepenso che in occasione della presentazione di un libro, mettetristezza chi fa casino in mezzo alla strada, impegnando decinedi poliziotti che penso potrebbero occuparsi di problemi benpiu' importanti". Cosi' il segretario della Lega Nord, MatteoSalvini, in apertura di una intervista tenuta da Bruno Vespa alComune di Salerno ha commentato le contestazioni con cui e'stato accolto da parte di componenti di centri sociali. "Piu'che urlare e insultare - ha aggiunto Salvini - semmai si puo'presentare un altro libro con opinioni differenti". .