Lavoro: Renzi, grande passo avanti. Bene mediazione

(AGI) - Bucarest, 13 nov. - "Il 1 gennaio entreranno in vigorele nuove regole sul lavoro. E' un grandissimo passo in avanti".Lo ha detto il premier Matteo Renzi, oggi a Bucarest persostenere il candidato socialista Victor Ponta alle elezionipresidenziali. Quello che sta emergendo nella mediazione suljobs act "e' tutto quello che e' stato deciso nella direzionedel Pd", ha affermato il presidente del Consiglio. "Bene cosi',andiamo avanti", ha aggiunto Renzi. (AGI)/* Style Definitions */table.MsoNormalTable{mso-style-name:"Tabella normale";mso-tstyle-rowband-size:0;mso-tstyle-colband-size:0;mso-style-noshow:yes;mso-style-priority:99;mso-style-parent:"";mso-padding-alt:0cm 5.4pt 0cm 5.4pt;mso-para-margin-top:0cm;mso-para-margin-right:0cm;mso-para-margin-bottom:10.0pt;mso-para-margin-left:0cm;line-height:115%;mso-pagination:widow-orphan;font-size:11.0pt;

(AGI) - Bucarest, 13 nov. - "Il 1 gennaio entreranno in vigorele nuove regole sul lavoro. E' un grandissimo passo in avanti".Lo ha detto il premier Matteo Renzi, oggi a Bucarest persostenere il candidato socialista Victor Ponta alle elezionipresidenziali. Quello che sta emergendo nella mediazione suljobs act "e' tutto quello che e' stato deciso nella direzionedel Pd", ha affermato il presidente del Consiglio. "Bene cosi',andiamo avanti", ha aggiunto Renzi. (AGI)